rosario

Grazie al Network Marketing ho cambiato per sempre la direzione della mia vita…

Sono Rosario Solarino e prima di diventare il coach dei Networker ho lavorato per 10 anni nel Network Marketing e partendo da 0 sono arrivato a creare con la mia famiglia un gruppo di oltre 15.000 persone tra collaboratori e clienti, producendo fatturati a 6 cifre e superando il primo 1.000.000 di euro di guadagno.

Oggi ho deciso di dedicarmi esclusivamente alla formazione specifica di tutti i networker che vogliono diventare Networker Professionisti e di Successo.

Più tempo libero, più soldi, più gratificazione personale e professionale, un gruppo di pari stimolante con cui crescere e condividere la vita, sono tutte mete che ho raggiunto e che posso far raggiungere anche a te.

Le origini

Sono nato in un quartiere povero della periferia di Roma: Torrespaccata dove ignoranza, prepotenza e arroganza erano gli unici mezzi per farsi strada e andare avanti.

Fu proprio questa la molla che spinse mio padre a cercare altre strade per garantire alla sua famiglia una prospettiva migliore.

Facemmo così il primo trasloco, poi il secondo, poi il terzo e così via…

Insomma nei primi 25 anni della mia vita ho collezionato oltre 12 traslochi in più di 6 città diverse (Roma, Milano, Piacenza, La Spezia, Pisa, Brescia).

Non facevo in tempo a farmi qualche amico che dovevo rimpacchettare le mie poche cose e andarmene…

Quindi puoi credermi quando ti dico che ho iniziato a fare Network Marketing nel peggiore dei modi: in un piccolo paesino del bresciano dove parlavano tutti in dialetto, senza amici, con i parenti a più di 600 chilometri di distanza e con una famiglia completamente al verde.

E, ad aggravare la situazione c’era il mio carattere insicuro, succube di mio padre (che ritenevo il principale responsabile di tutti i miei fallimenti e di tutte le mie difficoltà) e gli enormi problemi di salute agli occhi che mi perseguitano da quando ho 3 anni e che oggi mi provocano un difetto di vista di 24 diottrie.

persona depressa

Il momento della prova

Per superare le difficoltà iniziai a frequentare tutte le formazioni aziendali, studiai tutte le brochure, ripresi in mano vecchi libri di marketing e lessi tutti i libri esistenti sul network marketing, ma nonostante questo non ottenevo nulla.

Andavo in giro più che potevo (anche dormendo in macchina perché non avevo i soldi per l’albergo), facevo telefonate a tutti quelli che cercavano lavoro, pur di fare un appuntamento ero disposto a fare ore di viaggio, ma il risultato era sempre lo stesso: NO, NO, NO.

Era gennaio 2009 e dopo l’ennesimo evento organizzato in un bar, al quale non si presentò nessuno, ero sul punto di mollare, perché pensavo che questo lavoro non facesse per me, pensavo di non essere portato e che evidentemente questa non era la mia strada.

Mi sentivo un vero fallito

In quel momento mio padre mi disse una cosa che cambiò per sempre il corso della mia vita.

“Ricorda che la mediocrità di una persona non è determinata dai suoi risultati, ma dalle sue scelte”

persona che pensa alle scelte

Quella notte smisi di fare scelte mediocri…

Smisi di dare la colpa ai traslochi, agli errori di mio padre, al fatto che eravamo senza soldi, o a giustificarmi per la mia malattia agli occhi e trovai dentro di me il coraggio di guardare in faccia la verità.

La verità è che la paura mi bloccava: facevo contatti ma senza grinta, perché avevo paura di dare fastidio; prendevo appuntamenti ma senza determinazione, perché avevo paura che non si presentassero; non parlavo con gli sconosciuti, perché avevo paura di essere rifiutato.

E quella notte capii che non dovevo cambiare il prodotto, il lavoro o gli altri, dovevo cambiare la cosa più difficile: ME STESSO.

Forte di questa consapevolezza cominciai da quello che potevo permettermi, un libro… Ancora ne ricordo il titolo: “Come trattare gli altri e farseli amici” di Dale Carnegie.

E da quel giorno, partendo da quel libro cominciai ad esercitarmi, a testare soluzioni e strategie nuove.

rosario ed elena

Dopo 3 anni sono arrivati i veri risultati

Il 2012 infatti fu l’inizio della mia seconda vita e da allora ho collezionato successi impressionanti, sia sul piano personale che sul piano professionale.

Ho cominciato a farmi nuovi amici e ho riconquistato la donna della mia vita, Elena (la mia attuale compagna).

Sono passato da guadagnare poco meno di 1.000€ al mese a 5.000€, raggiungendo una delle qualifiche più ambite e vincendo un viaggio premio per 2 persone alle Hawaii.

Ho ricostruito il rapporto con mio padre fino ad arrivare a guidarlo nella sua attività di Network Marketing e questo negli ultimi anni ha accelerato e moltiplicato enormemente sia i miei che i suoi risultati: abbiamo superato insieme 1.000.000€ di guadagno con premi aziendali superiori ai 100.000€.

E, dopo essere arrivato tra i migliori 25 top networker della mia azienda su 11.000, ho deciso di dimettermi come incaricato alle vendite del mio gruppo e diventare il punto di riferimento di tutti quei networker che vogliono professionalizzarsi e avere successo.

Oggi faccio formazione a centinaia di collaboratori e top networker, sono un business coach che segue grandi aziende e grandi imprenditori.

Non ho ottenuto questi risultati per caso…

Infatti fino ad oggi ho investito oltre 50.000€ e tutto il mio tempo libero in corsi di formazione sulla crescita personale, PNL, comunicazione efficace, marketing…

E mentre tutti intorno a me investivano soldi nelle solite scorciatoie per comprare qualifiche, costringendo i propri collaboratori a comprare prodotti, io ho capito qual è il METODO FONDAMENTALE per avere risultati veri nel Network Marketing e l’ho testato su me stesso e sui miei studenti.

Perché in questo settore così come in ogni altro non si può insegnare niente senza averlo prima sperimentato sulla propria pelle e avere avuto la prova che funziona: le persone vanno misurate per quello che fanno e i risultati che ottengono, non soltanto per quello che dicono.

Oggi il mio FOCUS principale è quello di aiutare concretamente i networker che vogliono portare la propria vita ad un altro livello con un metodo specifico, perché ci credono, perché è possibile e perché se lo meritano.

rosario relatore in aula

Ricorda…

… Un uomo di successo non sempre è un uomo di valore, mentre un uomo di valore è sempre un uomo di successo!

Rosario Solarino
firma rosario bianca